CoronaVirus-19: 1

Le mie considerazioni recenti, da un medico qualunque o forse nessuno.

Questo virus, mai visto così analizzato uno stato infettivo, sembra comportarsi come un organismo, noi siamo le sue cellule. Considerazione forte, lo so ma così sembra comportarsi, e lo saranno le sue evoluzioni, da L ad S e poi Non-L-Non-S.

Un duello silenzioso (Kurosawa, 1949). Che ognuno affronterà intimamente dentro di sé, dentro le paure, dentro il buio.

Varii film e romanzi di fantascienza, fantapolitica ed anche horror ci avevano preparato a questo. Ma eravamo ragazzi e volevamo spaventarci per provare i nostri limiti. Ora le persone sono probabili zombies, ci possono trasformare in loro stessi a nostra insaputa, si diffonde come il mostro de La Cosa di Carpenter, il prossimo è un alieno conosciuto che ci trasforma con paura ed incoscienza. Questo virus è lo xenomorfo di alien, del quale la perfezione strutturale è pari solo alla sua ostilità

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: