CoronaVirus-19: 2

Pensiero: l’Italia non si fida degli Italiani e gli Italiani non si fidano dell’Italia. Fatta questa considerazione di base analizziamo il problema dal punto di vista del GENIO, ossia quella persona che, alla luce di un problema o di una occasione, riesce a risolvere più problemi e cogliere più occasioni per sé. Mi spiego meglio: anzi stendiamo insieme, visto che mi stai leggendo in questo mio impeto calmo di inchiostro digitale, le linee per uno story board: un virus che si muove subdolo arriva ad infettare una Nazione che vanta la migliore qualità di vita e la più longeva vita della popolazione del pianeta, allo stesso tempo questa Nazione vanta i più grandi tagli a ricerca e sanità pubblica, quest’ultima tuttavia con molto stress anche intrapersonale continua funzionare. Ecco il GENIO, il genio sa come fare risanare i conti di una Nazione in perenne emergenza economica. Impone divieti, anzi annuncia che imporrà divieto assoluto, così facendo chi può scappa. Scappa coi treni con le auto o qualunque altro mezzo possibile. Chi scappa lo fa poiché ha paura, paura di morire o peggio di restare da solo. Sì scappa, si torna in famiglia, dai genitori pensionati, dai fratelli magari malati od inamovibili, od ancora dai nonni. I centri commerciali non hanno fatto abbastanza bene il proprio dovere di mezzo di contagio. La deformazione dello scrittore si manifesta troppo, lo so. Adesso dobbiamo trovare il finale. Possiamo scegliere tra cupo, fiducia e “continua”. Cupo: i superstiti devono combattere fra loro per sopravvivere apparentemente tutto normale, perenni controlli, delazioni e stato di guerra DEFCON 1 bianco. In tutto ciò il GENIO, farà di tutto per essere rieletto portando il risparmio economico da pensioni e sussidi come vello d’oro costato tante vite. FIDUCIA: questo virus passa, si porta dietro la vita e la salute di molti, ma si va avanti. “CONTINUA”: IN IN MISTO TRA CUPO E FIDUCIOSO QUESTO VIRUS NON SPARISCE, si attenua, ogni tanto si ripresenta, il governo di emergenza si fa votare in modo perenne dai senatori… E poi compaiono nuove varianti del virus fino a quando non si completerà un quadro eugenetico dei “resistenti”… paura?

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: