polipo endometriale, iperplasia endometriale, mioma intracavitario e sanguinamento

Condividimi

salve,

se stai leggendo questo post tu hai sentito la parola polipo endometriale oppure iperplasia endometriale, o mioma intracavitario, tali parole possono essere giunte a te, da parte di un mio collega, durante una visita di routine oppure durante un pronto soccorso per un sanguinamento strano (inteso come ritmo) oppure abbondante.

niente panico!

come posso descriverti un polipo endometriale? se hai già visto in internet la dicitura corretta è tumore benigno. ok ti sei fermata alla prima parola, “tumore”, essa genera paura giustamente, ma blocca l’analisi della seconda “benigno”. intendiamoci, tale aggettivo (benigno) arriva a noi col senno del poi, ossia dell’esame istologico. per descriverti il polipo endometriale uso il mio solito esempio, la camera uterina, nella quale troviamo il linoleum ossia l’endometrio, che copre tutte le pareti. tale endometrio, come già descritto in altre pagine, durante i ciclo ovarico diventa una moquette che giunta al giorno mestruale si stacca, ricominciando così tutto dal linoleum. capita, alle volte, che la moquette cresca male, tale deformità è il polipo. quindi il polipo è composto da endometrio, ne possiede i precetti vascolari e sono questi che determinano un suo sanguinamento; sanguinamento che può corrispondere alla mestruazione oppure no.

altra patologia che si manifesta con un sanguinamento anomalo è la iperplasia endometriale. la moquette della camera uterina è ispessita in toto.

come vedi, non sono stato in maniera cattedratica a definire una popolazione particolare, esistono delle statistiche più voltate a considerare alcune caratteristiche della paziente, poiché è una patologia trasversale della donna (ossia colpisce indipendentemente dalla età) senza considerare una vera e propria famigliarità.

il dubbio diagnostico è posto già dalla descrizione che la paziente, ossia tu, fa del sanguinamento (non necessariamente la causa dell’incontro) ad esempio <<signora le mestruazioni sono scarse, normali od abbondanti? intendo negli ultimi 2 anni circa>> <<veramente negli ultimi cicli è abbondante e capita anche fuori dalla mestruazione di perdere magari un giorno>>, altre volte è veramente un reperto occasionale (sia esso il polipo sia esso una iperplasia endometriale). la certezza di diagnosi alle volte la fornisce una visita ginecologica con speculum, che permette la visione del collo e da lì si vede già il polipo (normalmente di natura endometriale, ma può essere anche della mucosa del collo, ossia cervicale od ancora un mioma che viene partorito); altre volte il dubbio o la diagnosi arriva dalla ecografia (sia transvaginale, sia transaddominale), si vede qualcosa di ben definito dentro la cavità (il polipo) oppure qualcosa di non chiaro che occupa tutta la cavità (la iperplasia). la certezza di diagnosi la fornisce un esame semi invasivo: la isteroscopia.

l’isteroscopia è un esame semi invasivo (ossia non interrompe nessuna continuità tissutale come ad esempio un prelievo ematico, ma sforza al contrario uno sfintere atto ad una sola direzionalità), si esegue con la paziente, sveglia, collaborante. l’esame viene eseguito mediante all’isteroscopio, una cannuccia metallica (collegata ad una sorgente di luce, ad una sacca di acqua sterile ed una telelecamera) attraverso la quale si passa il canale cervicale e si entra nella camera uterina. la cannuccia porta con se acqua e luce in senso interno (dentro l’utero), e nell’altro senso porta via una immagine trasmessa ad uno schermo. l’esame permette anche di eseguire un campionamento e da questo un esame istologico, quindi si ottiene un esame di certezza istologica.

un capitolo a parte è il sanguinamento uterino indipendente da ciclo e da endometrio, quindi una probaile causa è la natura muscolare (per i difetti vascolari che esso comporta). si potrebbe parlare di fibromatosi uterina, per leggere della fibromatosi miomi, fibromi e leiomiomi clicca qui. altra natura potrebbe dipendere dalla situazione ormonale, e per quello devi cliccare qui.

se hai dubbi o domande non esitare a premere il pulsantone in basso a destra oppure contattami od ancora a condividermi via social con la persona che ritieni possa avere domande per me

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: